fbpx

Andrea Mangione

Andrea Mangione

Andrea Mangione nasce a Catania nel 1986. La sua ricerca artistica è un’esplorazione intuitiva della memoria e della sensazione. Utilizzando metodi tradizionali come la pittura e il disegno, o tecniche digitali e animazioni, le sue immagini mostrano una realtà filtrata e interiorizzata, attraverso la rappresentazione di elementi che assumono un aspetto prevalentemente evocativo.

portrait AM

Animato dalla legge dello “stupor”, Mangione inizia nel 2005 con la riproduzione di frammenti di immagini a pastello la cui scelta è dettata primariamente dalle suggestioni trasmesse dai ritagli di riviste. Seguono negli anni lavori che spaziano dalla dimensione privata e intima dell’ambiente interno-domestico a quella dello spazio pubblico: la città. Dall’atto percettivo-emotivo, le immagini, tendono ad affiorare da una sensazione originaria interna per poi essere completate dalla fantasia, dalla memoria, o da un’ esperienza che le sedimenta. Il suo soggetto è spesso il “non soggetto” sorretto da dettagli utili ad un’immaginazione laterale e traslata, frammenti scomposti di un immaginario silenzioso e denso. Il visibile e il suo fuori-campo diventano un’estensione mentale dei luoghi. Della città rimane il flusso, il perdersi al suo interno, un dedalo di sensazioni. Mangione collabora con il fratello Marco al progetto Gummy Gue, partecipando attivamente alla realizzazione di opere nello spazio pubblico. Dal 2013 è cofondatore di Ritmo, un progetto con sede a Catania che promuove il lavoro di artisti che lavorano in diversi ambiti della contemporaneità.

Welcome

Organic products

Advertising is the way great brands get to be great brands prospectum sociis natoque.
Follow and socialize with us