fbpx

Matete Martini

Matete Martini

Nata nel 1994 a Pordenone, Francesca Martini, AKA Matete Martini, è un’artista figurativa italiana. Dopo aver vissuto a Venezia, Roma e Milano, la sua città natale è diventata sede della casa studio che abita imprimendo nello spazio il suo corpo, le sue forme, la sua arte.

Matete Martini

Il corpo, matrice totale che sottende la ricerca dell’artista, si fa linguaggio espressivo primario delle tele che dipinge, talvolta ad acrilico, talvolta ad olio. Come in una pellicola cinematografica che scompone frammenti di vita in movimento, l’artista friulana coglie l’attimo fugace e lo traduce in una pittura sensibile e viscerale che riesce a scorgere l’invisibile. Questa cifra stilistica si fa portatrice di un’osservazione intima, privata e profonda che proclama una visione diretta e leggiadra della femminilità dell’essere umano, scevra da ogni concetto di genere.
In una dimensione di partecipata complicità, Matete Martini spesso si insinua nelle vite di performer e ballerini, anime della notte, esaltandone attraverso il corpo il lato più sublime: la danza. Guidata dai maestri del futurismo e della metafisica, i suoi soggetti, sinuosi e dinamici, trasudano di una verità potente e magnetica, cristallizzati in una composizione che nella perfezione del difetto trova la sua adeguatezza. La tavolozza, ardita e decisa, sfoggia colori in audace contrasto e sfonda la soglia dell’immateriale raggiungendo il flusso dei sentimenti espressi dal corpo che si spoglia di tutto rivelandone l’anima. Sincera, autentica e viva l’arte di Matete Martini ha viaggiato nelle gallerie di Milano, Roma, Londra (sottosaleproject, 2019-2021) e New York (Soho House, 2020) accogliendo tutte le storie e le forme del mondo.

Welcome

Organic products

Advertising is the way great brands get to be great brands prospectum sociis natoque.
Follow and socialize with us